Guardavo fuori dalla finestra dell'ambulatorio, il cielo era di un azzurro emozionante, mentre l'oncologo mi spiegava i dettagli della chemio che avrei iniziato il giorno successivo... e pensavo a come fosse possibile un cielo di un azzurro simile in una giornata così grigia per me...

martedì 30 dicembre 2014

il mio albero... di nuovo.....

Ne avevo già scritto  qui a metà agosto.
L'albero che , incontro sulla strada per l'Irst di Meldola,
che segna più o meno la metà del tragitto, 
e segna il Tempo
la Vita
che trascorre
e che cerco di riacciuffare...
Qui  lo avevo visto di un verdissimo
rigoglioso verde estivo, 
poi
il Tempo passa
e me lo sono ritrovato un mese fa
così




mentre stava preparandosi al riposo invernale


e vedendolo così
non potevo non guardarmi indietro 
e ripensare a quanto Tempo e Vita 
c'era stata 
dal verde estivo al giallo autunnale
del mio albero
Avevo fatto la riabilitazione per il braccio
la radioterapia
e avevo continuato con le terapie ogni 21 giorni 
di Herceptyn.

Tanta strada, tanta Vita 
 .

Ieri sono stata all'Irst per la manutenzione straordinaria 
del Picc per cercare di tenerlo efficiente 
almeno fino alla fine delle terapie: ne mancano solo due

e il mio albero ora è a riposo
col suo grigiore nel riposo dell'inverno
ma ha sempre un suo fascino per me


non è bello e rigoglioso come
in estate
ma lo sarà di nuovo
e il pensiero che lo 
rivedrò fra qualche mese
di nuovo verde e pieno di foglie
magari quando andrò
all' Irst per i controlli in follow up
mi riempie di speranza...

La Vita
che scorre
nonostante tutto

lasciandosi alle spalle i ricordi i dolori 
la sofferenza del corpo e dell'anima..

e scandisce il Tempo

che ho rischiato di perdere
e che mi è stato ridato
e che in qualche  modo devo vivere

13 commenti:

  1. lo rivedrai presto di nuovo nel suo splendore verdeauguri di un buon inizio anno
    naturalmente anche nel 2015....tornerò spesso e volentieri a trovarti
    auguri baci VAleria
    la vita scorre, ma tu la puoi inseguire e vivere

    RispondiElimina
  2. Anche io osservo le stagioni in un maestoso albero dietro casa mia, posso guardarlo bene quando salgo su da mia mamma e così lo vedo completo, spoglio o verde, o magari pieno di neve ma in ogni modo in lui passano le stagioni e scorre la vita.
    Buon inizio 2015 nella speranza sia pieno di tutto cio che più desideri.
    Debora

    RispondiElimina
  3. Il tuo albero cara Annamaria sta solo riposando, per accogliere al meglio l'esplosione di gemme e foglioline verdi tenere che molto presto torneranno a vestirlo.
    Buon Anno Nuovo a te, a tutti!
    Susanna

    RispondiElimina
  4. ti auguro un 2015 meraviglioso e ricco come lo sarà questo albero questa primavera...baci.glo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo auguro anche a te, Gloria. Vedremo come sarà la primavera...

      Elimina
  5. le fotografie che hai postato sono signfiicative, come lo sono, sempre, le tue parole. Tanta vita e tante altre foto. Buon 2015

    RispondiElimina
  6. Grazie Simonetta! Buon 2015 anche a te!

    RispondiElimina
  7. maricri 1 gennaio 2015
    io sono un albero un po' in là con gli anni e ne ho viste tante, credimi! almeno per cento anni ad ogni inverno ho pensato di morire...di cancro certamente, ma di molto altro come il gelo di chi ti abbandona per paura, o l'arsura di chi ti nega l'acqua dolce di una carezza, o ancora il vento freddo di chi se ne va sbattendo la porta xchè non è ancora pronta...eppure, Azzurrocielo, niente ti dà più forza della solitudine perchè impari a cavartela da sola, impari la forza di amarti con tutte le forze che ti restano, diventi un albero solitario ma forte che ha un senso se offre ombra a qualcuno, strappa il tuo sguardo, fa sognare chi ha voglia di primavera....mi sono un po' scrollata dal torpore grazie a te e a tutte le altre, questa sera

    RispondiElimina
  8. La migliore arma che abbiamo è il tempo. E' il nostro alleato. E vedrai che quando meno te lo aspetti, quell'albero risplenderà del suo verde vivo, si rinvigorirà di foglie e colori e ti trasmetterà il suo messaggio. E quello che oggi è il tuo presente, domani sarà il tuo passato. Un bacio Annamaria

    RispondiElimina
  9. Gli alberi sono sempre li che ci aspettano, per insegnarci tante cose della vita.

    RispondiElimina