Guardavo fuori dalla finestra dell'ambulatorio, il cielo era di un azzurro emozionante, mentre l'oncologo mi spiegava i dettagli della chemio che avrei iniziato il giorno successivo... e pensavo a come fosse possibile un cielo di un azzurro simile in una giornata così grigia per me...

lunedì 15 giugno 2015

Giorni tranquilli....abbastanza

Questi sono giorni abbastanza
direi
sufficientemente tranquilli
durante i quali questa "calma apparente"
prende il sopravvento 
sulla Paura.
Complice il primo controllo a tre mesi andato bene
complice la voglia di leggerezza 
complice la gioia di essere mamma e di amare tantissimo   
i miei figli
complice il piacere che mi da scrivere
complice il camminare a lungo
complice la voglia di Vita
ebbene
stasera , nonostante il corpo faccia un pò i capricci 
ricordandomi che ne abbiamo passate un pò 
di difficoltà
vorrei rilassarmi...
solo stasera da domani starò di nuovo all'erta

10 commenti:

  1. Ed allora che ci si rilassi!
    Luci basse, musica sottofondo, massaggino alle tempie, dolci ricordi e la mente vaga leggera. E tutto il corpo è piacevolmente leggero.
    E che questo ti accompagni a lungo, con un senso di tranquillità e di amabile sollievo
    Buonanotte Susanna

    RispondiElimina
  2. Un passaggio e un abbraccio da pia ciao

    RispondiElimina
  3. Ti abbraccio virtualmente e anche se non ci conosciamo ho proprio voglia di farlo ugualmente. :)

    RispondiElimina
  4. prendi questi tuoi tempi e riconquista e assapora ciò che ami...te lo meriti...glo

    RispondiElimina
  5. Affida al cielo i tuoi pensieri e li sentirai più leggeri!!!
    Un forte abbraccio e buona giornata da Beatris

    RispondiElimina